Domenica, 24 marzo, alle ore 21, al teatro Paisiello, è andato in scena Fabbricanti d’Armonie, un recital-concerto ispirato alla vita ed alle opere letterarie di uno dei maggiori poeti del Salento, Antonio Verri, compositore di scritture fra le più originali ed atipiche del secondo Novecento.

L’evento fa parte della rassegna Teatro a 99 cent giunta alla quarta edizione e promossa dall’Assessorato alla Cultura e dall’Assessorato al Turismo, Marketing Territoriale, Spettacoli ed Eventi.

In occasione del ventennale della sua morte Fabbricanti d’Armonie porta in scena un Ensemble di musicisti d’eccezione: il compositore albanese Admir Shkurtaj alla fisarmonica, Pier Paolo Leo fabbricante e suonatore dell’Onde Martenot particolare elettrofono a tastiera, Pino Basile fabbricante e suonatore di Cupa Cupa, antico tamburo a frizione di origine popolare, che contrappunta le prose e le poesie di Verri tratte dalle straordinarie opere, tramutandole in racconti, preghiere e canti attraverso la voce raffinata e graffiante del regista ed interprete Simone Franco (Associazione Multidisciplinary Art).

%%wppa%% %%slideonlyf=85%% %%align=center%%

0 commenti

Invia un commento