Domenica 25 giugno, abbiamo incontrato e intervistato il Presidente del GAL Terra d’Arneo e della Fondazione Città del Libro, Cosimo Durante.

Abbiamo parlato di Promozione del Territorio, del legame tra la manifestazione Città del Libro che si svolge a Campi Salentina e il progetto #Puglia365 della Regione Puglia, ed anche della nuova fase che vedrà nuovamente attivi tutti i GAL del territorio pugliese.

È stato un interessante e costruttivo confronto in cui il Presidente Durante ci comunica con chiarezza quelle che sono state le strategie applicate e i punti di forza valorizzati per raggiungere i grandi risultati nel campo del Turismo.
Ci ha parlato anche del nuovo programma relativo alla manifestazione Città del Libro 2017, che vedrà già a luglio le prime attività.
Poi, a conclusione, si è toccato l’argomento GAL, organismi che negli ultimi periodi hanno vissuto una fase di rallentamento ma, da settembre di quest’anno, torneranno a svolgere appieno la funzione per cui sono stati concepiti, fulcro dinamico per lo sviluppo del territorio.

Città del Libro

A Luglio inizia una nuova avventura con IL CORPO DELLA SCRITTURA, un corso formativo sulla scrittura per narrativa previsto per i primi due sabato del mese nella sala lettura della Biblioteca Calasanziana di Campi Salentina.

L’iniziativa nasce dalla necessità di un territorio la cui vocazione è quella della produzione culturale: tra Carmelo Bene, la Biblioteca Calasanziana e la Città del Libro era inevitabile pensare a momenti formativi importanti per offrire la possibilità a chi ama la scrittura, a chi ha voglia di cimentarsi nella produzione letteraria di avere un approccio più professionale e con una prospettiva.

L’incontro tra queste istituzioni culturali e Libraria- il palcoscenico del Libro è stato amore a prima vista: gli intenti degli uni hanno trovato subito respiro nelle aspettative degli altri. E allora, affiancati da Editor e Scrittori di rilievo nazionale prenderà il via questa prima esperienza nell’approccio alla scrittura.

“Questo è solo l’inizio – dichiara Cosimo Durante, Presidente della Fondazione Città del Libro – stiamo preparando un ricco programma per il prossimo autunno/inverno che spazierà da corsi sulla scrittura per narrativa e poesia a quelli sulla lettura di testi a corsi sul teatro tenuti tutti da importanti personalità del panorama culturale italiano. E’ arrivato il momento di costruire intorno alla manifestazione Città del Libro un progetto culturale complessivo che metta in rete le più importanti istituzioni del territorio, finalizzato alle produzioni culturali e che impegni gli operatori per tutto l’arco dell’anno”.

Il Corpo della Scrittura è un corso teorico e pratico. E’ la scommessa di dimostrare una tesi: è possibile trasmettere, in soli due incontri, tutto ciò che bisogna sapere non per imparare a scrivere, ma per essere attrezzati a fare da soli ciò che serve per imparare a scrivere, ossia leggere tanto e scrivere tanto.

PROGRAMMA

QUESTIONI DI STILE

Questioni di stile è una panoramica, con molti zoom, sul campionario di scelte cui uno scrittore deve far fronte quando decide di scrivere. Vengono aperte le cassette degli attrezzi di molti scrittori, per vedere come usano gli strumenti a loro disposizione; vengono messi a confronto gli stili, esplorati possibilità e limiti, analizzate le tre voci con cui si può raccontare una storia, sviscerati i segni di interpunzione e i loro usi autoriali, dispensati suggerimenti su come costruire dialoghi e descrizioni efficaci, forniti consigli su come e quando e quanto usare aggettivi e avverbi, illustrati gli strumenti che consentono di imprimere ritmo a una narrazione, date indicazioni su come iniziare e come finire un romanzo o un racconto.

Argomenti: Di cosa parliamo quando parliamo di stile; Cos’è scrivere; La riscrittura; Prima persona, terza persona e stile indiretto libero; L’incipit; Scrivere con nomi e verbi – L’aggettivo e l’avverbio: usi e abusi; Hemingway vs Nabokov: due stili a confronto; Il ritmo; La punteggiatura; Il trattino; Il punto e virgola; I due punti; Paratassi e ipotassi; I tempi verbali; Azione, descrizione e dialogo; Suspense e sorpresa; Lo stile cinematografico; Il linguaggio figurato; Il finale.

ANATOMIA DI UN RACCONTO

Anatomia di un racconto è una lettura integrale di uno dei racconti più riusciti della storia della letteratura, poi analizzato pezzo per pezzo, vivisezionato, minuziosamente studiato alla stregua di un corpo umano durante una seduta anatomica, così da vedere nel dettaglio com’è costruito e di cosa è fatto.

Argomenti: Lettura integrale del racconto; Anatomia e analisi semiologica del racconto; Prima sequenza: dialogo telefonico tra una figlia e sua madre; Seconda sequenza: dialogo tra un adulto-bambino e una bambina; Terza sequenza: ritorno all’albergo; Congedo e saluti.

DURATA E COSTO

2 incontri (4 h l’uno, per un totale di 8 h in 2 gg)
€ 80,00 a persona (partecipanti: min 20, max 25)
LUOGO I due incontri si terranno nella Biblioteca Calasanziana, Via Pirrotta 2, 73012 Campi Salentina (LE)

CORPUS DEL CORSO

Mirko Sabatino (editor, libraio, scrittore); Daniele Aluigi (curatore editoriale, editor, autore, performer); Antonio Gabbiani (visual artist e tecnico mediale).

SEGRETERIA DEL CORSO E INFO

Calasanzio Cultura e Formazione
Via Cavour, 7 – 73012 Campi Salentina (LE)
Telefono (+39) 0832.720162
E-mail: associazionecalasanzio@virgilio.it

LIBRARIA Il Palcoscenico del Libro
Largo Francesco Maria della Rovere, 1
61049 Urbania (PU)
Telefono (+39) 338.3626080
E-mail: librariapalcoscenicolibro@gmail.com

Il corso è organizzato da Libraria – Il palcoscenico del libro, in collaborazione con la Fondazione Città del Libro e il Calasanzio cultura e formazione.

Libraria Palcoscenico del Libro è il primo studiolo di progettazione editoriale in cui si fondono l’anima dell’Editoria e quella del Teatro, in una prospettiva internazionale, con lo scopo di promuovere la diffusione della cultura attraverso il linguaggio delle Arti sceniche. Con LIBRARIA il teatro diviene dominio del libro, luogo dove i testi prendono vita in una commistione di parola recitata e parola stampata. LIBRARIA nasce da oltre 25 anni di esperienza maturati nell’editoria, nel teatro, nel cinema, nella tv e nelle arti figurative.