Aranjazz” è il titolo del concerto che il 4 luglio ha inaugurato la quarta edizione del ciclo “Must in song” che, all’interno della rassegna estiva del Comune di Lecce “Lecc’è” – realizzata dall’assessorato alla Cultura, turismo e spettacolo guidato da Gigi Coclite – , è organizzata dal critico musicale Eraldo Martucci.

L’appuntamento si è svolto nel Chiostro dei Teatini. Protagonista è stato il trio formato da Elisabetta Guido alla voce, Riccardo Zegna al pianoforte e Gregorio Fracchia alla chitarra.

Parte dell’incasso è stato donato a favore dell’Associazione di promozione sociale “Chiara Luce”.

Autrice e compositrice di poliedrica formazione artistica, alle ottime performance live Elisabetta Guido alterna lavori di altrettanta qualità in studio di registrazione. E’ infatti appena tornata, a tre anni di distanza da “Let your voice dance”, con un nuovo album, “The good storyteller”, sempre prodotto dall’etichetta Dodicilune.