Il 27 e 28 Giugno a Castro mostra, hanno preso il via degustazione e visite guidate per la conservazione del ricco patrimonio frutticolo salentino

Il Parco Naturale Regionale “Costa Otranto S. Maria di Leuca-bosco di Tricase” presenta “I Frutti di San Giovanni”, sabato 27 Giugno alle ore 19:30 e Domenica 28 Giugno a partire dalle 10:00 sino alle 20:00, presso il Castello di Castro. L’evento vanta un ricco programma di visite guidate, degustazioni e parentesi musicali, dove momento centrale è stata la mostra pomologica di varietà frutticole salentine nell’ambito di un percorso di conservazione e valorizzazione della biodiversità agraria.

Con la festività di San Giovanni si entra in un periodo tra i più importanti del calendario ciclico contadino. Nella prima decade dell’estate possiamo apprezzare le specie fruttifere salentine in tutta la loro varietà di sapori, forme e colori. La due giorni, inno alle varietà autoctone e alla loro conservazione sono iniziate sabato 27 Giugno a partire dalle 19:30 con la tavola rotonda aperta dal Sindaco di Castro, Alfonso Capraro e dal Presidente del Parco Costiero, ing. Nicola Panico. Interverranno Pasquale Venerito-Progetto Re.Ge.Fru.P, Francesco Minonne-Comitato Esecutivo Parco “Costa Otranto S. Maria di Leuca-bosco di Tricase”, Fabio Ippolito-Fondazione Orto Botanico –Università del Salento, Titti Pece –Quoquo Museo del Gusto. Ha moderato Valentina Rizzo-biologa nutrizionista. A seguire una golosa degustazione di prodotti tipici del Parco e accompagnamento musicale con il patrocinio degli Operatori Turistici del Territorio.
Domenica 28 Giugno dalle 10:00 alle 20:00 è continuata la colorata mostra pomologica, mentre dalle 10:00 alle 12:00 è partita la visita guidata al paesaggio dei terrazzamenti costieri di Castro tra archeologia e paesaggio agrario rupestre con appuntamento presso il Castello di Castro alle ore 9:45.

Questa mostra pomologica – conclude Francesco Minonne, Comitato Esecutivo Parco “Costa Otranto S. Maria di Leuca-bosco di Tricase” – è un momento di ricerca storica e botanica per il recupero del patrimonio varietale della nostra Regione. Viviamo insieme questo evento come un appuntamento fondamentale per condividere gli obiettivi della conservazione e valorizzazione della biodiversità agraria”.

“I Frutti di San Giovanni” organizzato dal Parco Costiero si inserisce nel progetto Re.Ge.Fru.P della Regione Puglia, capofila Centro di Ricerca, Sperimentazione e Formazione in Agricoltura “Basile Caramia” e si avvale del patrocinio del Comune di Castro e della collaborazione delle Associazioni: Castro Volare, Fondazione orto Botanico del Salento, Ville Giradini di Puglia, Legambiente Castro e Oltrevento.

I frutti di San Giovanni