Progetto di cooperazione culturale italo-senegalese atto a rinsaldare i legami di amicizia e fratellanza fra le popolazioni autoctone e migranti.

La creazione di un evento culturale, nel quadro di un vasto programma d’incontro e di scambio interculturale italo-senegalese a Lecce denominato Salam Lecce, città di Pace sarà un’occasione per favorire gli scambi fra artisti senegalesi e italiani.

Il progetto è sostenuto da Provincia di Lecce, Comune di Lecce e Ambasciata Italia in Senegal e realizzato da La Factory (Dakar), Ass. Modu Modu (lecce) e Multidisciplinary Art (Lecce) in collaborazione con le Manifatture Knos.

Il progetto rientra nel BidBook della candidatura di Lecce a Capitale della Cultura 2019.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *