Si tratta di un evento oramai consolidato che offre l’opportunità a cittadini e turisti di entrare e visitare gli androni ed i cortili interni ai numerosi palazzi nobiliari del centro storico cittadino, ai quali, in quanto residenze private, di norma non è consentito l’accesso.

La manifestazione, organizzata come di consueto dall’Associazione Dimore Storiche Italiane, è realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Lecce e si inserisce nel percorso di costruzione della candidatura della città di Lecce a Capitale Europea della Cultura. Tra gli altri partner istituzionali figurano la Regione Puglia, la Provincia di Lecce e Puglia Promozione.

[slideshow id=35]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *