La XIV edizione del Festival del Cinema Europeo, diretto da Alberto La Monica e Cristina Soldano, riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali come manifestazione d’interesse nazionale, si è svolto a Lecce dal 8 al 13 aprile 2013 presso il Multisala Massimo in Viale Francesco Lo Re n.3.

Oggi i miti sembran fatti di carta, bruciano subito. Mennea è stato una stella per gli anni Settanta e Ottanta, un tempo in cui tutto era mitico: sembrano anni distanti quanto l’antica Grecia, o il regno di Babilonia. Il passato è veramente una terra straniera. Mennea non fu un tronista. Ha saputo compiere rinunce, stringere i denti, costruire il suo lavoro giorno per giorno. Con la dignità di un operaio, di un metalmeccanico, di un italiano medio. Forse proprio per questo è stato un eroe del pubblico. E ha continuato ad esplorare i suoi limiti, portandoli sempre un pelo più innanzi. Ma ha anche saputo fermarsi. E portare la disciplina nella vita di ogni giorno“.

[slideshow id=9]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *