Nelle feste pagane l’arrivo della primavera viene festeggiato ogni anno. Questa stagione viene vista quale periodo di rinnovamento e di fertilità e viene rappresentata tramite l’allegoria del ritorno di Persefone alla madre Demetra dopo il suo soggiorno con Ade negli inferi.

Secondo alcune tradizioni viene rappresentata anche come l’avvento della vita e la resurrezione della natura dopo il lungo inverno. La festa di primavera prevede cerimonie che comprendono riti sessuali che vanno ad onorare il ritorno del sole dopo il freddo dell’inverno, fatto di brevi ore di luce, neve e notti tempestose. Per le tradizioni pagane la primavera porta la promessa di giornate più lunghe e più calde che offrono vivificante forza e calore.

Tra le festività pagane dell’equinozio di primavera troviamo la “Festa degli alberi” legata al culto della divinità romana “Anna Perenna” e i Misteri Eleusini.

0 commenti

Trackback/Pingback

  1. Il Salento e la sua primavera | Video | A.PR.O. Officina delle Idee - [...] fonte: http://inonda.tv/il-salento-e-la-sua-primavera/ [...]

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *