Sono stati presentati oggi nella sala conferenze stampa di Palazzo Adorno, a Lecce, gli ultimi tre Avvisi Pubblici emessi dall’Assessorato alla Formazione Professionale e Politiche del Lavoro della Provincia di Lecce, pubblicati sul B.U.R.P. del 20/12/2012.

All’incontro con i giornalisti e i formatori hanno partecipato il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, l’assessore provinciale alla Formazione professionale e Politiche del lavoro Ernesto Toma e l’incaricata per la redazione degli Avvisi Adelaide Putignano.

Nei loro interventi il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone e l’assessore provinciale alla Formazione professionale e Politiche del lavoro Ernesto Toma hanno spiegato: “Gli ultimi tre Avvisi che presentiamo sono relativi alla Formazione e Servizi alle Imprese e ai Tirocini Formativi, continuamente richiesti da giovani e professionisti durante l’intero arco dell’anno. Da ultimo, presentiamo l’Avviso relativo all’Area Professionalizzante, per i percorsi biennali di qualifica. Si tratta di tre Avvisi che investono risorse per un totale di 2.701.300 euro. L’Avviso relativo ai tirocini è quello maggiormente richiesto, quotidianamente, dai nostri giovani, che hanno compreso il valore innovativo dello strumento, inserito nella formazione professionale; l’apprendimento si sviluppa attraverso la modalità del “learning by doing”, perché “imparare attraverso il fare” è una strategia che consente una riscoperta della soggettività, un protagonismo complesso (composto da identità professionali, personali ma anche sociali), utile per formarsi e potersi proporre nelle realtà imprenditoriali con una maggiore consapevolezza”.

Ecco le caratteristiche principali degli ultimi tre bandi che vengono presentati a valere sul Fondo Sociale Europeo, P.O. PUGLIA 2007 – 2013:

Avviso Pubblico LE/01/2012 (Asse I Adattabilità) – “Formazione e Servizi alle Imprese”, suddiviso in due Azioni:

1. Temporary Management per accompagnare i processi di internazionalizzazione aziendale.
Descrizione: Voucher di € 17.500,00 per quattro aziende.
Destinatari dell’intervento: management e personale occupato in micro, piccole e medie imprese aventi sede di lavoro o unità produttive operanti nella provincia di Lecce.
Beneficiari dell’intervento: micro, piccole e medie imprese aventi sede di lavoro o unità produttive operanti nella provincia di Lecce.
Risorse disponibili: € 70.000,00.

2. Interventi di formazione/accompagnamento nei processi di diagnosi aziendale, di posizionamento strategico, di internazionalizzazione, di miglioramento continuo, nonché ricambio generazionale.
Descrizione: Contributo pubblico per interventi di formazione/accompagnamento di € 23.100,00 per tre aziende.
Destinatari dell’intervento: management e personale occupato in micro, piccole e medie imprese aventi sede di lavoro o unità produttive operanti nella provincia di Lecce.
Beneficiari dell’intervento: micro, piccole e medie imprese aventi sede di lavoro o unità produttive operanti nella provincia di Lecce.
Risorse disponibili: € 69.300,00.

Avviso Pubblico LE/02/2012 (Asse II Occupabilità) – “Tirocini Formativi Professionalizzanti”:
Descrizione: Tirocini professionalizzanti della durata di sei mesi.
Destinatari dell’intervento: Giovani inoccupati e disoccupati fino a 34 anni, iscritti nelle anagrafi dei Centri per l’Impiego della provincia di Lecce.
Beneficiari dell’intervento: le aziende, produttrici di beni e servizi, aventi sede di lavoro o unità produttive nella provincia di Lecce.
Risorse disponibili: € 675.000,00.
Totale soggetti interessati: 188.

Avviso Pubblico LE/05/2012 (Asse IV Capitale Umano) – “Area professionalizzante”.
Descrizione: percorsi biennali di qualifica.
Destinatari dell’intervento: alunni delle classi IV (A.S. 2012-2013) e V (A.S. 2013-2014).
Beneficiari dell’intervento: istituti scolastici accreditati della provincia di Lecce; istituti scolastici accreditati, congiuntamente a un istituto scolastico non accreditato, avente sede operativa nella medesima provincia; organismi di formazione professionale accreditati/accreditandi, con sede operativa nel territorio provinciale, in RTS con un istituto scolastico non accreditato avente sede nella medesima provincia.
Risorse disponibili: € 1.887.00,00.
Totale soggetti interessati: 204.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire inderogabilmente entro le ore 12 del 30° giorno dalla pubblicazione dei bandi. Per ulteriori informazioni si rimanda a quanto previsto negli stessi Avvisi pubblici.

“Tra la diminuzione delle risorse disponibili su tutti gli Avvisi e la decisione della Regione Puglia di far partecipare le aziende cofinanziando per il 20% i tirocini formativi, si apre una stagione di responsabilità, di impegno concreto, per il rilancio del territorio», concludono il presidente Antonio Gabellone e l’assessore Ernesto Toma.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *