Video-documento realizzato da AlterHeads, per dare l’opportunità di partecipazione a tutti i cittadini Otrantini che vivono fuori sede ma che sono residenti ad Otranto e non hanno avuto la possibilità di essere presenti all’incontro tenutosi il giorno 28 Ottobre 2011 con tecnici ed istituzioni della nostra città.

Il problema della prima casa agli Otrantini esiste da tempo ed oggi, finalmente, si hanno le opportunità e gli strumenti per risolvere questa condizione che grava da anni sui giovani otrantini.

Claudio Giannetta

___

L’Amministrazione Comunale intende individuare aree da interessare a interventi di edilizia economica e popolare in coerenza con l’impostazione del nuovo Piano Urbanistico Generale intercomunale in corso di elaborazione.

A tal fine intende sollecitare direttamente la cittadinanza a esprimersi sulle esigenze e le proposte per affrontare il tema della PRIMA CASA.

Gli obiettivi del presente avviso per manifestazioni di interesse, sono quelli di:

• quantificare e qualificare la domanda (elenco soggetti –singoli e/o cooperative – che hanno i requisiti per accedere all’edilizia agevolata e alle sue varie forme);

• quantificare e qualificare l’offerta (elenco dei soggetti che hanno i requisiti e siano disponibili a realizzare e a mettere a disposizione edilizia agevolata nelle sue varie forme).

SOGGETTI ABILITATI PER LA FORMULAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE

• privati, singoli o disponibili ad associarsi in cooperative, che abbiano i requisiti per l’accesso all’edilizia agevolata che:

– alla data di pubblicazione del presente avviso siano residenti nel Comune da almeno due anni;

– alla data di pubblicazione del presente avviso, risultino aver trasferito la loro residenza da non più di cinque anni in altra località della regione Puglia e che siano stati precedentemente residenti in Otranto per almeno dieci anni;

– non siano proprietari di alloggi nel comune di Otranto e non risultino aver ceduto proprietà abitative nei due anni precedenti la data di pubblicazione del presente avviso;

– non superino il reddito massimo previsto per l’accesso all’edilizia agevolata;

• I.A.C.P.;

• cooperative a mutualità prevalente con l’indicazione dell’elenco dei soci aspiranti assegnatari aventi i requisiti di cui sopra;

• imprese.

FINALITÀ DELLE PROPOSTE

Le proposte avanzate dai soggetti attuatori dovranno essere finalizzate a soddisfare principalmente il fabbisogno abitativo di:

• nuclei familiari monoparentali o monoreddito;

• giovani coppie;

• anziani in condizioni sociali ed economiche svantaggiate.

Il modulo per la manifestazione di interesse è disponibile in allegato o presso l’Ufficio di Piano del Comune di Otranto e dovrà essere consegnato al Protocollo comunale o inviato all’indirizzo di posta elettronica pugotrantogiurdignano@gmail.com entro il 30/09/2011.

Autore/Fonte: Ufficio stampa

MODULI PER IL DOWNLOAD:

0 commenti

Invia un commento